Come formattare un hard disk esterno non riconosciuto: guida, info

1
2
3
4
5
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Por...
Toshiba HDTB120EK3CA HDD Esterno 2,50 Pollici, ...
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk ...
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, ...
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk ...
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
Toshiba HDTB120EK3CA HDD Esterno 2,50 Pollici, USB 3.0, 2000 GB, Autoalimentato, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 1.5 TB, Nero
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 ", USB 3.0, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero
Capienza9.3
Ingombro9.4
Compatibilità8.9
Velocità di Processo9.1
Qualità-Prezzo9.3
Capienza9.2
Ingombro9.3
Compatibilità8.5
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9.6
Capienza9.1
Ingombro9.5
Compatibilità8.8
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9.4
Capienza8.9
Ingombro9.1
Compatibilità8.8
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9.8
Capienza9.5
Ingombro9.4
Compatibilità8.7
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9
9.4/10
9.2/10
9.2/10
9.2/10
9.2/10
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
9.4/10
Toshiba HDTB120EK3CA HDD Esterno 2,50 Pollici, USB 3.0, 2000 GB, Autoalimentato, Nero
Toshiba HDTB120EK3CA HDD Esterno 2,50 Pollici, USB 3.0, 2000 GB, Autoalimentato, Nero
9.2/10
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 1.5 TB, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 1.5 TB, Nero
9.2/10
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 ", USB 3.0, Nero
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 ", USB 3.0, Nero
9.2/10
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero
9.2/10

Quando si compra un nuovo hard disk esterno di tipo magnetico, SSD, oppure un box con un hard disk da montare dentro, può capitare che, una volta collegato al computer, non venga riconosciuto. A seconda del sistema operativo utilizzato le operazioni da fare cambiano.

 

Hard disk esterno non riconosciuto su Windows

Rendersi conto che un hard disk esterno appena collegato tramite cavo USB non viene riconosciuto dal sistema Windows è semplice, basta andare in Esplora risorse e verificare che l’unità sia presente o meno. Da Windows 7 in poi i driver per gli hard disk esterni sono già installati nel sistema, dunque se il SO è moderno non si tratta di questo, sebbene possa comparire un’allerta nella barra in basso che lo segnali.

Il mancato riconoscimento può capitare con un disco appena comprato oppure con un’unità che non viene usata da parecchio tempo o viene collegata a un computer nuovo.

Vi sono diversi software per gestire gli hard disk ma, in caso di Windows, la prima operazione da fare è aprire l’utility integrata Gestione Disco cliccando su Pannello di controllo, Strumenti di amministrazione, Gestione computer. Nella finestra del programma saranno rappresentati graficamente tutti i volumi presenti, tra i quali quello incriminato, con un nome generico e senza alcun tipo di informazione. Se questo non dovesse accadere il problema è hardware: o il collegamento USB non funziona o l’hard disk esterno è rotto.

Procedura di formattazione con Windows

Se l’hard disk esterno viene visualizzato in Gestione Disco bisogna formattarlo. L’unità potrebbe essere contrassegnata come sconosciuta con uno spazio non allocato ed è questo il caso in cui l’hard disk deve essere inizializzato.

Per fare una verifica basta cliccarci sopra con il tasto destro del mouse e controllare che il menu a tendina contenga o non contenga varie opzioni: se sono tutte impossibili da cliccare vuol dire che c’è bisogno di inizializzare l’hard disk.

Nell’utility Gestione Disco andare nello spazio dell’unità dove c’è scritto Sconosciuto e cliccare su Inizializza disco scegliendo il tipo di partizione, preferibilmente MBR (Master Boot Record). Dopo averlo inizializzato si può procedere con la formattazione, sempre usando il menu a tendina del tasto destro del mouse che ora conterrà varie voci cliccabili.

Creare un nuovo volume e andare avanti assegnando una lettera e scegliendo il file system da usare, quello predefinito per Windows è NTFS, ma se ne possono scegliere altri per rendere l’hard disk esterno utilizzabile anche da dispositivi non Windows.

Hard disk esterno non riconosciuto su Macintosh

Quando un hard disk esterno viene collegato a un computer Macintosh dovrebbe essere visualizzato tra i dispositivi, tuttavia a volte questo non accade.

La prima cosa da fare è assicurarsi di avere settato la visualizzazione di hard disk esterni andando su Preferenze, Generale e spuntando la casella Unità esterne.

La seconda verifica è che il problema non sia hardware o di alimentazione: se il Mac è molto vecchio ci vuole un cavo USB con due connettori per avere l’energia necessaria per far funzionare un’unità esterna. Provare a collegare altri dispositivi alla porta USB per verificare che questa funzioni correttamente, oppure cambiare cavo e trovarne uno sicuramente integro.

L’ultima operazione da fare per verificare che non si tratti di un problema hardware è aprire Utility Disco dentro la cartella Applicazioni, per controllare che l’unità esterna sia visibile o meno. Se l’esito è positivo bisogna procedere con la formattazione ovvero l’inizializzazione.

Procedura di formattazione con Macintosh

La procedura di formattazione o inizializzazione di un hard disk esterno non riconosciuto su Macintosh è molto simile a quella di Windows, sempre che sia visibile graficamente su Utility Disco.

Una volta verificato che l’hard disk si trova nell’elenco dei dispositivi esterni, selezionarlo dalla colonna di sinistra e cliccare Inizializza sul menu che si trova nella schermata in alto.

A questo punto si aprirà una finestra nella quale sarà possibile dare il nome all’hard disk, scegliere il file system e lo schema. Se non si è esperti in materia è consigliabile lasciare settato tutto così com’è e limitarsi a cliccare su Inizializza. In alternativa si possono aumentare le opzioni di sicurezza cliccando sul tasto in basso a sinistra ma, anche in questo caso, operare solo se si sa quel che si va a modificare, altrimenti lasciare tutto invariato.

Hard disk esterno non riconosciuto su Linux

Il Pinguino ha due utility perfette per gestire gli hard disk interni ed esterni, riconosciuti e non. La più semplice da usare, anche dai meno esperti, è GParted, un software già installato nelle principali distribuzioni di Linux: qualora non ci fosse, si può aggiungere dal repository digitando l’opportuno comando.

Quando viene aperto il programma bisogna agire come Amministratore inserendo l’eventuale password e cliccare su OK o Autentica.

Comparirà una schermata con gli hard disk installati e anche quello esterno non riconosciuto, che va selezionato per poterlo formattare. Il menu proporrà la possibilità di creare una nuova partizione scegliendo il file system e l’etichetta, oltre ad altre opzioni che è bene lasciare come sono se non si è più che esperti. Anche il file system dovrebbe essere già selezionato come FAT32 ed è consigliabile non cambiarlo.

Potrebbe capitare un messaggio che avverta che nell’hard disk esterno non esiste una tabella di partizioni valida, in questo caso bisogna crearla scegliendo Dispositivo, Crea tabella partizioni e in seguito procedere con la creazione della nuova partizione, quindi formattarlo come sopra descritto.

Altre soluzioni possibili

Altre soluzioni possibili quando un hard disk esterno non viene riconosciuto dal computer sono quelle di dotarsi di opportuni software per la gestione dei dischi. Ve ne sono numerosi, gratuiti e non, facili da usare e con funzioni elementari oppure riservati agli esperti e ai professionisti del settore.

Prima di procedere con le operazioni sopra descritte è bene fare vari controlli fisici, perché il problema potrebbe essere di natura hardware.

  • Provare a collegare l’hard disk ad un altro computer e vedere se viene riconosciuto o meno e, in caso positivo, il problema non è nell’hard disk esterno ma nel computer stesso, che potrebbe essere privo dei driver necessari.
  • Usare un’altra porta USB, perché può capitare che queste non funzionino o si siano in qualche modo danneggiate.
  • Usare un altro cavo USB perché anche questi spesso si rompono.
  • Quando si tratta di un box esterno inserirci un altro hard disk e, se neanche questo viene riconosciuto, il problema è nel contenitore.

Migliori hard disk esterni di Luglio 2021

1
2
3
4
5
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Por…
Toshiba HDTB120EK3CA HDD Esterno 2,50 Pollici, …
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk …
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, …
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk …
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
Toshiba HDTB120EK3CA HDD Esterno 2,50 Pollici, USB 3.0, 2000 GB, Autoalimentato, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 1.5 TB, Nero
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 ", USB 3.0, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero

Capienza9.3
Ingombro9.4
Compatibilità8.9
Velocità di Processo9.1
Qualità-Prezzo9.3

Capienza9.2
Ingombro9.3
Compatibilità8.5
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9.6

Capienza9.1
Ingombro9.5
Compatibilità8.8
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9.4

Capienza8.9
Ingombro9.1
Compatibilità8.8
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9.8

Capienza9.5
Ingombro9.4
Compatibilità8.7
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9
9.4/10
9.2/10
9.2/10
9.2/10
9.2/10
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
9.4/10
Toshiba HDTB120EK3CA HDD Esterno 2,50 Pollici, USB 3.0, 2000 GB, Autoalimentato, Nero
Toshiba HDTB120EK3CA HDD Esterno 2,50 Pollici, USB 3.0, 2000 GB, Autoalimentato, Nero
9.2/10
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 1.5 TB, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 1.5 TB, Nero
9.2/10
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 ", USB 3.0, Nero
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 “, USB 3.0, Nero
9.2/10
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero
9.2/10

Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’informatica è quello che preferisco perché lo conosco sin dalla nascita dei PC negli anni ’80. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

6652 9311 7601 7275 7117 8649 6575 7555 6485 9393
Back to top
Hard Disk Esterno