Come collegare l’hard disk esterno alla TV? Guida, istruzioni

1
2
3
4
5
Toshiba HDTB110EK3BA STOR.E BASICS 2.5 pollici,...
Toshiba TB305EK3AA HDD Esterno, 2,5", 500GB, Nero
Toshiba Canvio Basics, HDD Esterno portatile di...
Western Digital WD My Book Hard Disk Desktop US...
LaCie 2big Dock Thunderbolt 3, 8 TB, Sistema Pr...
Toshiba HDTB110EK3BA STOR.E BASICS 2.5 pollici, 1 TB, USB 3.0, Nero opaco
Toshiba TB305EK3AA HDD Esterno, 2,5", 500GB, Nero
Toshiba Canvio Basics, HDD Esterno portatile di 3TB, 2.5", USB 3.0, Nero
Western Digital WD My Book Hard Disk Desktop USB 3.0 con Protezione Tramite Password e Software di Backup Automatico…
LaCie 2big Dock Thunderbolt 3, 8 TB, Sistema Professionale RAID con 2 Unità, USB-C 3.1, Card Reader, Ottima Capacità…
Capienza8.6
Ingombro8.9
Compatibilità9
Velocità di Processo9.5
Qualità-Prezzo9.8
Capienza8
Ingombro9.6
Compatibilità8.7
Velocità di Processo9.3
Qualità-Prezzo9.3
Capienza9.4
Ingombro9.2
Compatibilità8.2
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo8.9
Capienza9.4
Ingombro8.2
Compatibilità8.9
Velocità di Processo7.9
Qualità-Prezzo8.6
Capienza9.3
Ingombro7.6
Compatibilità7.8
Velocità di Processo8
Qualità-Prezzo6.9
9.2/10
9/10
9/10
8.6/10
8.5/10
Toshiba HDTB110EK3BA STOR.E BASICS 2.5 pollici, 1 TB, USB 3.0, Nero opaco
Toshiba HDTB110EK3BA STOR.E BASICS 2.5 pollici, 1 TB, USB 3.0, Nero opaco
9.2/10
Toshiba TB305EK3AA HDD Esterno, 2,5", 500GB, Nero
Toshiba TB305EK3AA HDD Esterno, 2,5", 500GB, Nero
9/10
Toshiba Canvio Basics, HDD Esterno portatile di 3TB, 2.5", USB 3.0, Nero
Toshiba Canvio Basics, HDD Esterno portatile di 3TB, 2.5", USB 3.0, Nero
9/10
Western Digital WD My Book Hard Disk Desktop USB 3.0 con Protezione Tramite Password e Software di Backup Automatico…
Western Digital WD My Book Hard Disk Desktop USB 3.0 con Protezione Tramite Password e Software d...
8.6/10
LaCie 2big Dock Thunderbolt 3, 8 TB, Sistema Professionale RAID con 2 Unità, USB-C 3.1, Card Reader, Ottima Capacità…
LaCie 2big Dock Thunderbolt 3, 8 TB, Sistema Professionale RAID con 2 Unità, USB-C 3.1, Card Read...
8.5/10

Oggi vedere video o film sulla televisione è diventato molto più facile grazie ad Internet. Le Smart TV si stanno diffondendo, ma non sono l’unico sistema per visualizzare film e fotografie sulla televisione, esistono anche gli hard disk esterni. In questa guida vedremo come collegare un hard disk esterno alla televisione e usufruire della grande comodità di poter vedere qualsiasi cosa sul grande schermo.

 

I vantaggi di un HDD collegato alla TV

Gli hard disk esterni moderni sono molto flessibili e consentono di trasferire file da e verso qualsiasi periferica. Non solo computer, dunque, ma anche consolle, TV e apparecchi di ogni genere.

 

Collegare un hard disk esterno alla televisione permette innumerevoli vantaggi.

Tanto per cominciare è possibile visualizzare sul grande schermo qualsiasi file si desideri, persino le fotografie: la resa dello slideshow su una grande TV è decisamente migliore rispetto allo schermo di un computer. Poter mostrare agli amici le fotografie e i video delle vacanze sulla televisione è diventato quello che una volta era lo spettacolo delle diapositive sul muro.

Oggi esistono gli hard disk multimediali dove memorizzare file audio e video da vedere in TV. Questa operazione si può fare anche con i normali hard disk, ma quelli multimediali sono gestiti da un telecomando.

Meglio di una Smart TV

Un hard disk esterno, multimediale oppure no, collegato alla televisione, è molto meglio di una Smart TV. La spesa è decisamente inferiore e la qualità può essere senza limiti, perché quello che aumenta il prezzo delle televisioni con le quali si può navigare su Internet è proprio quest’ultima possibilità.

Una televisione normale collegata ad un hard disk multimediale potrà essere di qualità infinitamente superiore rispetto ad una mega Smart TV e costerà meno.

Oggi le Smart TV non hanno la stessa nitidezza di quelle che non si possono collegare on-line, pertanto è meglio acquistarne una di ultimissima generazione che non sia Smart. Il passo successivo sarà quello di collegarci un hard disk esterno ed anche qui ci si può sbizzarrire nella scelta.

Quando si possiede un’ottima televisione bisogna collegarci un hard disk adeguato, con le interfacce necessarie, come minimo deve essere presente HDMI (High-Definition Multimedia Interface). La cosa interessante è che anche quando la televisione non è eccezionale, tramite un hard disk multimediale di ultima generazione è possibile vedere video in 4K.

Una TV mediocre si trasforma in un Home Theatre collegandoci un apparecchio di alta qualità.

Tramite l’hard disk si possono memorizzare i dati dalla TV, programmando l’inizio e la fine della registrazione anche se non si è in casa. Sarà possibile vedere film o serie televisive in tutta calma quando se ne avrà voglia.

Scegliere l’HDD giusto

È difficile che un hard disk esterno non si possa collegare alla televisione, tuttavia è meglio informarsi presso il rivenditore o il sito Internet. Nei portali dei maggiori produttori di televisioni vi sono anche scritti gli hard disk compatibili e viceversa. Le TV molto datate non supportano il collegamento con hard disk troppo grandi o con una certa interfaccia, pertanto prima di acquistarlo bisogna essere certi che si possa collegare.

Anche se la TV è di nuovissima generazione, deve avere le porte di collegamento per un dispositivo esterno e sia ad alta definizione, in gergo HDTV.

Tutte le televisioni moderne usano il formato 16:9 HD ready ossia 720p, ma le più nuove hanno formato 1080i o 1080p, comunemente noto come Full HD. Ci sono anche televisioni LCD e al plasma, ma sono talmente sofisticate che avranno certamente una presa per un hard disk esterno.

Le connessioni più comuni e quasi sempre presenti in una televisione di ultima generazione sono USB, DVI e HDMI.

Per trasferire file audio e video il migliore è quest’ultimo standard. Ovviamente anche l’hard disk e deve avere questa interfaccia, altrimenti si può usare un comune cavo USB e trasferire file e video in formato MP4.

I formati compatibili con la TV

Gli hard disk multimediali sono stati sviluppati con il preciso scopo di riprodurre sulla televisione file audio e video e registrare dalla stessa film e musica. Sono e si gestiscono tramite un telecomando, ma per avere un archivio di file multimediali da riprodurre sulla televisione basta qualsiasi hard disk esterno.

Se la televisione non supporta alcuni tipi di formati audio e video, basta scaricare da Internet un convertitore gratuito e modificarli in quelli compatibili.

Può darsi che un po’ di qualità venga persa ma, a meno che non si sia professionisti nel settore, sarà difficile accorgersene. Qualsiasi televisione anche datata è munita di presa SCART e questa è più che sufficiente per trasmettere audio e video. Basta un adattatore per collegare l’hard disk e alla presa SCART della televisione, e ricordarsi che esistono una moltitudine di formati di file su Internet.

I formati multimediali sono talmente tanti che non è possibile elencarli tutti in questa sede, basta fare una ricerca online e verificare quali siano compatibili con la propria TV: generalmente il formato MP4 è universalmente riconosciuto sul Web e sulle televisioni.

Ha alcuni limiti perché è uno dei primi usciti, tuttavia garantisce la piena compatibilità con tutti gli apparecchi. Molto spesso i film sono registrati in formato DivX, che coniuga qualità e dimensioni abbastanza contenute, perché anche queste sono importanti per decidere la capienza dell’hard disk esterno da connettere. È inutile memorizzarci dei film ad altissima risoluzione quando basta modificare il formato per ottenere lo stesso risultato in metà spazio.

Le TV moderne leggono qualsiasi formato di file

Avendone la possibilità conviene investire dei soldi comprando una televisione moderna e funzionale. Le ultime uscite sul mercato sono in grado di leggere qualsiasi tipo di file da ogni dispositivo, inclusi hard disk, chiavette USB, memory stick e SD. Volendo limitare la spesa ed avendo comunque la possibilità di vedere e registrare filmati tramite Internet, conviene acquistare un hard disk esterno multimediale oppure un lettore compatibile con tutti i formati video.

Quest’ultimo verrà collegato alla televisione tramite un normale cavo USB ed i segnali AV saranno codificati tramite esso in modo da giungere alla televisione già compatibili.

Gli hard disk multimediali, chiamati anche lettori multimediali, sono concepiti proprio per questo scopo ed a volte hanno funzionalità molto utili quali la connessione Wi-Fi. Sono dotati di un telecomando e tramite questo si gestiscono tutte le funzioni che verranno poi viste nella televisione. Si possono riprodurre file audio, video, fotografie e perfino navigare su Internet come con qualsiasi browser.

Di fatto trasformano la televisione in un computer, rendendola simile ad una Smart TV, con la differenza di essere molto più performante.

La soluzione ideale è comprare una televisione ad altissima risoluzione e collegarci un hard disk per vederci e registrarci quello che si desidera. Le Smart TV non hanno la qualità delle televisioni normali e le migliori hanno prezzi proibitivi.

Procedura di collegamento

La prima cosa da fare per verificare che sia possibile collegare HDD a TV è controllare le porte che vi sono nel retro dell’apparecchio. Vi dovrebbe essere una USB talvolta con la dicitura HDD, il che significa che è quella dove bisogna collegare l’hard disk esterno.

Qualsiasi hard disk va bene, anche quelli da 2,5 pollici auto alimentati- purché abbiano la connessione USB 2.0 o 3.0: situazione ideale se anche la televisione è dotata di USB 3.0.

La velocità sarà migliore e non vi saranno rischi di scatti durante i filmati. Una volta collegato il cavo all’hard disk, inserire la parte opposta alla televisione tenendo l’apparecchio spento o acceso. Dovrebbe apparire sullo schermo un messaggio che avverte che è stato connesso un nuovo dispositivo portatile di tipo Media Player. Le alternative di solito sono aggiornamenti del firmware o e-book, ma non tutti i device hanno le stesse opzioni.

Essendo USB un’interfaccia di tipo Plug and Play, l’hard disk esterno verrà visualizzato immediatamente anche con la televisione accesa ed il messaggio dovrebbe comparire all’istante. Nel telecomando della televisione vi dovrebbe essere anche il tasto Media Player, oppure Source (sorgente) o simili, che va premuto per verificare che la procedura sia andata a buon fine.

Cliccandolo verrà mostrato a video il contenuto dell’hard disk esterno appena collegato con varie cartelle suddivise in fotografie, musica, film e Setup.

I file dell’hard disk saranno automaticamente ordinati nella televisione e cliccando il tasto Setup sarà possibile regolare i settaggi di visualizzazione, ordinamento e quant’altro, sia sul dispositivo che sull’hard disk. Ogni televisione è diversa dalle altre, ma la procedura è simile in tutte: collegare l’hard disk e seguire le istruzioni a video.

Video tutorial: collegare un hard disk esterno alla TV

Questo video è in inglese, ma è molto semplice da comprendere perché basta seguire quello che si vede per fare la stessa cosa sulla propria televisione e con il proprio hard disk.

Classifica dei migliori hard disk esterni di Giugno 2021

1
2
3
4
5
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Por…
Toshiba HDTB110EK3BA STOR.E BASICS 2.5 pollici,…
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk …
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, …
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk …
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
Toshiba HDTB110EK3BA STOR.E BASICS 2.5 pollici, 1 TB, USB 3.0, Nero opaco
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 1.5 TB, Nero
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 ", USB 3.0, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero

Capienza9.3
Ingombro9.4
Compatibilità8.9
Velocità di Processo9.1
Qualità-Prezzo9.3

Capienza8.6
Ingombro8.9
Compatibilità9
Velocità di Processo9.5
Qualità-Prezzo9.8

Capienza9.1
Ingombro9.5
Compatibilità8.8
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9.4

Capienza8.9
Ingombro9.1
Compatibilità8.8
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9.8

Capienza9.5
Ingombro9.4
Compatibilità8.7
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9
9.4/10
9.2/10
9.2/10
9.2/10
9.2/10
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
9.4/10
Toshiba HDTB110EK3BA STOR.E BASICS 2.5 pollici, 1 TB, USB 3.0, Nero opaco
Toshiba HDTB110EK3BA STOR.E BASICS 2.5 pollici, 1 TB, USB 3.0, Nero opaco
9.2/10
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 1.5 TB, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 1.5 TB, Nero
9.2/10
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 ", USB 3.0, Nero
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 “, USB 3.0, Nero
9.2/10
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero
9.2/10

Migliori hard disk esterni di Giugno 2021

1
2
3
4
5
Toshiba HDTB110EK3BA STOR.E BASICS 2.5 pollici,…
Toshiba TB305EK3AA HDD Esterno, 2,5″, 500GB, Nero
Toshiba Canvio Basics, HDD Esterno portatile di…
Western Digital WD My Book Hard Disk Desktop US…
LaCie 2big Dock Thunderbolt 3, 8 TB, Sistema Pr…
Toshiba HDTB110EK3BA STOR.E BASICS 2.5 pollici, 1 TB, USB 3.0, Nero opaco
Toshiba TB305EK3AA HDD Esterno, 2,5", 500GB, Nero
Toshiba Canvio Basics, HDD Esterno portatile di 3TB, 2.5", USB 3.0, Nero
Western Digital WD My Book Hard Disk Desktop USB 3.0 con Protezione Tramite Password e Software di Backup Automatico…
LaCie 2big Dock Thunderbolt 3, 8 TB, Sistema Professionale RAID con 2 Unità, USB-C 3.1, Card Reader, Ottima Capacità…

Capienza8.6
Ingombro8.9
Compatibilità9
Velocità di Processo9.5
Qualità-Prezzo9.8

Capienza8
Ingombro9.6
Compatibilità8.7
Velocità di Processo9.3
Qualità-Prezzo9.3

Capienza9.4
Ingombro9.2
Compatibilità8.2
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo8.9

Capienza9.4
Ingombro8.2
Compatibilità8.9
Velocità di Processo7.9
Qualità-Prezzo8.6

Capienza9.3
Ingombro7.6
Compatibilità7.8
Velocità di Processo8
Qualità-Prezzo6.9
9.2/10
9/10
9/10
8.6/10
8.5/10
Toshiba HDTB110EK3BA STOR.E BASICS 2.5 pollici, 1 TB, USB 3.0, Nero opaco
Toshiba HDTB110EK3BA STOR.E BASICS 2.5 pollici, 1 TB, USB 3.0, Nero opaco
9.2/10
Toshiba TB305EK3AA HDD Esterno, 2,5", 500GB, Nero
Toshiba TB305EK3AA HDD Esterno, 2,5″, 500GB, Nero
9/10
Toshiba Canvio Basics, HDD Esterno portatile di 3TB, 2.5", USB 3.0, Nero
Toshiba Canvio Basics, HDD Esterno portatile di 3TB, 2.5″, USB 3.0, Nero
9/10
Western Digital WD My Book Hard Disk Desktop USB 3.0 con Protezione Tramite Password e Software di Backup Automatico…
Western Digital WD My Book Hard Disk Desktop USB 3.0 con Protezione Tramite Password e Software d…
8.6/10
LaCie 2big Dock Thunderbolt 3, 8 TB, Sistema Professionale RAID con 2 Unità, USB-C 3.1, Card Reader, Ottima Capacità…
LaCie 2big Dock Thunderbolt 3, 8 TB, Sistema Professionale RAID con 2 Unità, USB-C 3.1, Card Read…
8.5/10

Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’informatica è quello che preferisco perché lo conosco sin dalla nascita dei PC negli anni ’80. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

6652 9311 7601 7275 7117 8649 6575 7555 6485 9393
Back to top
Hard Disk Esterno