Perché l’hard disk esterno non funziona? Cause e possibili soluzioni

1
2
3
4
5
WD 2TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Por...
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Por...
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk ...
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, ...
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk ...
WD 2TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 1.5 TB, Nero
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 ", USB 3.0, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero
Capienza9.2
Ingombro9.4
Compatibilità8.4
Velocità di Processo9.3
Qualità-Prezzo9.6
Capienza9.3
Ingombro9.4
Compatibilità8.9
Velocità di Processo9.1
Qualità-Prezzo9.3
Capienza9.1
Ingombro9.5
Compatibilità8.8
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9.4
Capienza8.9
Ingombro9.1
Compatibilità8.8
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9.8
Capienza9.5
Ingombro9.4
Compatibilità8.7
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9
9.4/10
9.4/10
9.2/10
9.2/10
9.2/10
WD 2TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
WD 2TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
9.4/10
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
9.4/10
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 1.5 TB, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 1.5 TB, Nero
9.2/10
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 ", USB 3.0, Nero
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 ", USB 3.0, Nero
9.2/10
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero
9.2/10

Quando un hard disk esterno non funziona i motivi possono essere tanti, sia a livello hardware che a livello software. Generalmente si risolvono con pochi passaggi, ma talvolta sono più complicati e difficili da individuare.

 

Problemi hardware dell’hard disk esterno

Il problema hardware più comune per cui un hard disk esterno non funziona è il collegamento.

 

Talvolta le porte USB non vanno perché ricevono poca corrente che non è sufficiente ad alimentare i dispositivi collegati. Può capitare che siano addirittura rotte e per verificarlo basta collegarci un altro apparecchio e vedere se lavora correttamente.

In caso positivo bisogna analizzare i cavi, molto delicati e soggetti a danni continui. I vecchi computer avevano bisogno di due connessioni per alimentare device particolarmente avidi di corrente. Se un hard disk autoalimentato, molto capiente e ultra moderno viene connesso a un computer vecchio, può succedere che non lo legga perché non ha la potenza necessaria.

Tornando ai cavi, basta provare a sostituirli per sincerarsi che non siano usurati o rotti. Spesso per risparmiare si acquistano cavi che funzionano per un certo periodo di tempo e poi vanno buttati via.

Un altro problema hardware che può rendere impossibile il funzionamento dell’hard disk è il tipo di collegamento. Può succedere che alcune marche di hard disk abbiano dei problemi con la connessione USB. Un hard disk esterno dotato di USB 3.0 può non funzionare con un computer che ha porte USB precedenti. Dopo aver controllato i cavi e le connessioni testandole con altri dispositivi, provare a collegare l’hard disk ad un altro computer: se funziona il problema è un altro.

Problemi software di Windows e Macintosh

I problemi software che possono rendere impossibile il funzionamento di un hard disk esterno sono tantissimi. Tanto per cominciare il tipo di file system è fondamentale perché venga riconosciuto da Macintosh, Linux o Windows.

Gli hard disk generalmente sono venduti già formattati in un certo modo ed è logico che se sono formattati esclusivamente per Windows, un computer Mac non li leggerà mai. La stessa cosa accade per il contrario, file system proprietari della Mela non si vedranno mai su Windows. Anche Linux ha i suoi problemi, tuttavia esistono file system universali che si possono leggere ovunque, ad esempio Fat32 o ExFat.

Se il file system è compatibile ma il dispositivo continua a non funzionare. il problema può essere nei driver. Su Windows andare sulla gestione dei dispositivi e, se viene visualizzato un punto esclamativo su un triangolo giallo accanto all’hard disk, cliccarci sopra per leggere il messaggio di errore.

Se prima il problema non sussisteva bisogna ripristinare il computer con un backup, perché può trattarsi di un aggiornamento che ha creato delle incompatibilità.

Se l’hard disk è nuovo bisogna provare a disinstallarlo completamente e ricollegarlo: il sistema dovrebbe installare da solo i driver e finalmente riconoscerlo. Su un Macintosh eventuali problemi software saranno visualizzati con Utility Disco. Innanzitutto verificare che il dispositivo sia presente nella schermata e, qualora non lo fosse, tentare le soluzioni precedentemente descritte.

Se l’unità si vede, provare ad eseguire First Aid, che dovrebbe rilevare eventuali errori e proporre il popup Ripara Disco. Quando l’hard disk esterno è correttamente collegato dovrebbe esservi la possibilità di smontarlo, ovvero la dicitura Unmount. Nel caso in cui non fosse montato, ovviamente andrà montato e sarà spuntabile il tasto Mount.

Problemi seri con Mac

Ci sono molti problemi per i quali un hard disk esterno può non funzionare completamente oppure essere visto ma non aprirsi. Dopo avere controllato i cavi, il file system, i driver e quanto sopra descritto, se il device ancora non va il problema è più serio.

Può succedere che l’icona dell’unità o la lettera non appaia più sul desktop o nelle Risorse.

Se tutti i tentativi di cui abbiamo parlato in precedenza falliscono, dobbiamo spengere il Macintosh e scollegare il cavo dell’hard disk. Una volta riacceso il computer e verificato che tutto funzioni bene ricollegare il cavo, se il drive compare in Utility Disco ma non funziona, potrebbe essere danneggiato.

Formattare e ripartizionare l’hard disk. Se l’unità non viene ancora vista, provare a collegarla su un altro computer e, se non compare neppure lì, significa che l’hard disk è rotto e bisogna usufruire della garanzia se è sempre valida.

Problemi seri con Win

Improvvisamente può scomparire la lettera sotto all’unità oppure può essere diventato impossibile accedervi. L’energia elettrica potrebbe non essere sufficiente, soprattutto se l’hard disk è collegato a una Docking Station.

Provare a collegarlo con un cavo USB direttamente al computer e, se funziona, significa che non riceveva abbastanza energia elettrica. Qualora l’hard disk continuasse a non vedersi, provare a collegarlo ad un altro computer e, se è sempre inaccessibile, dotarsi di un cavo Power Booster per raddoppiare la corrente.

Se il problema non è di corrente spegnere il computer, riavviarlo, collegare l’hard disk e aprire Gestione Disco. Quando l’unità è presente ma non vi sono informazioni sulle partizioni va partizionata e formattata. Se l’hard disk non è presente, provare a collegarlo ad un altro computer.

Qualora non venga visto neanche da questo, bisogna usufruire dell’assistenza tecnica del produttore.

Classifica dei migliori hard disk esterni di Novembre 2022

1 TOSHIBA HDTB405EK3AA Canvio Basics, Disco rigido Esterno Portatile, USB 3.0, Nero, 500 GB


Capienza9
Ingombro9.7
Compatibilità9.5
Velocità di Processo9.4
Qualità-Prezzo9.7
Giudizio Complessivo
9.5/10

Per chi possiede dispositivi con sistema operativo Windows, questo hard disk esterno della serie Canvio Basics è l’ideale. La capienza è la minima esistente, ovvero 500 GB, il che può far pensare che non sia abbastanza. Dipende dall’uso che se ne fa e da quanti soldi si desiderano investire per un archivio di storage esterno. I punti di forza del drive sono le di dimensioni contenute, la leggerezza e la…

Pregi e Difetti

Dati Principali

2 TOSHIBA HDTB410EK3AA Canvio Basics, Disco Rigido Esterno Portatile, USB 3.2, 1 TB, Nero


Capienza9.2
Ingombro9.1
Compatibilità9
Velocità di Processo9.5
Qualità-Prezzo9.5
Giudizio Complessivo
9.3/10

L’hard disk esterno da 2,5 pollici autoalimentato Toshiba Canvio Basics HDTB410EK3AA è un ottimo prodotto. Nonostante qualcuno non sia molto soddisfatto dall’aspetto estetico minimalista e in plastica, la sobrietà di Toshiba è un punto a suo favore. Anche la resistenza dell’hard disk alle cadute e agli scuotimenti è notevole, dunque bisogna piuttosto apprezzare questo oltre alla grande velocità dell’interfaccia USB 3.0, assai vicina a quella promessa in linea teorica. L’azienda…

Pregi e Difetti

Dati Principali

3 Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero


Capienza9.5
Ingombro9.4
Compatibilità8.7
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9
Giudizio Complessivo
9.2/10

Per chi ha bisogno di un hard disk esterno autoalimentato molto capiente, Western Digital Elements WDBU6Y0030BBK-EESN da 3 TB è la scelta giusta, che coniuga qualità, prezzo e affidabilità di un marchio considerato tra i migliori al mondo per i dischi rigidi. La scomodità di essere formattato in NTFS può essere un ostacolo per chi lo usa con altri sistemi operativi, tuttavia la formattazione si fa velocemente e molti utenti…

Pregi e Difetti

Dati Principali

4 WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0


Capienza9.3
Ingombro9.4
Compatibilità8.9
Velocità di Processo9.1
Qualità-Prezzo9.3
Giudizio Complessivo
9.2/10

L’hard disk esterno autoalimentato da 2,5 pollici Western Digital Elements WDBU6Y0030BBK-WESN ha 3 TB di capienza ed interfaccia USB 3.0. Si tratta di una delle massime capacità della serie Elements di Western Digital, dischi rigidi portatili caratterizzati da un’estetica molto gradevole, compatta, leggera e resistente. Per chi lavora in movimento ed ha bisogno di un’unità di storage molto capiente e versatile, garantita dal marchio numero uno al mondo per la…

Pregi e Difetti

Dati Principali

5 WD 2TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0


Capienza9.2
Ingombro9.4
Compatibilità8.4
Velocità di Processo9.3
Qualità-Prezzo9.6
Giudizio Complessivo
9.2/10

Le serie Western Digital Elements ha avuto ed ha un grandissimo successo in tutto il mondo perché è estremamente versatile, pratica e maneggevole. Sono hard disk piuttosto capienti che arrivano fino a 2 TB di capacità, come nel caso di quello in esame; si tratta di una misura più che sufficiente per qualsiasi impiego e le dimensioni fisiche estremamente contenute consentono di portare il dispositivo ovunque per motivi di svago…

Pregi e Difetti

Dati Principali


Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’informatica è quello che preferisco perché lo conosco sin dalla nascita dei PC negli anni ’80. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

6652 9311 7601 7275 7117 8649 6575 7555 6485 9393
Back to top
Hard Disk Esterno