I migliori hard disk esterni per film del 2021, prezzi e opinioni

1
2
3
4
5
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Por...
Toshiba HDTB120EK3CA HDD Esterno 2,50 Pollici, ...
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk ...
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, ...
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk ...
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
Toshiba HDTB120EK3CA HDD Esterno 2,50 Pollici, USB 3.0, 2000 GB, Autoalimentato, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 1.5 TB, Nero
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 ", USB 3.0, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero
Capienza9.3
Ingombro9.4
Compatibilità8.9
Velocità di Processo9.1
Qualità-Prezzo9.3
Capienza9.2
Ingombro9.3
Compatibilità8.5
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9.6
Capienza9.1
Ingombro9.5
Compatibilità8.8
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9.4
Capienza8.9
Ingombro9.1
Compatibilità8.8
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9.8
Capienza9.5
Ingombro9.4
Compatibilità8.7
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9
9.4/10
9.2/10
9.2/10
9.2/10
9.2/10
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
WD 3TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
9.4/10
Toshiba HDTB120EK3CA HDD Esterno 2,50 Pollici, USB 3.0, 2000 GB, Autoalimentato, Nero
Toshiba HDTB120EK3CA HDD Esterno 2,50 Pollici, USB 3.0, 2000 GB, Autoalimentato, Nero
9.2/10
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 1.5 TB, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 1.5 TB, Nero
9.2/10
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 ", USB 3.0, Nero
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 ", USB 3.0, Nero
9.2/10
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero
9.2/10

Chi ha la passione di film e video troverà questa guida molto utile perché ci sono alcuni consigli su quali siano i migliori hard disk esterni per film usciti quest’anno. È bello creare una collezione dei propri titoli preferiti e conservarli in hard disk esterni per film divisi per genere. Ogni volta che si desidera si potranno collegare al computer, al lettore multimediale, oppure allo smartphone. Ma come bisogna fare e quali sono i migliori device?

 

Leggere dati da hard disk esterni per film

Prima di scegliere tra le molte proposte di hard disk esterni per film, bisogna considerare da quale dispositivo verranno letti. Ci sono soluzioni più idonee a computer Windows o Macintosh, piuttosto che Smart TV, tablet o telefonini.

L’unico requisito che deve avere il dispositivo è la dimensione, perché i film di solito occupano parecchio spazio, soprattutto se sono ad alta risoluzione. In commercio esistono hard disk esterni per film con diversi tipi di formattazione, il che significa che non si possono leggere da tutti i device.

Per chi non sapesse che cos’è la formattazione, qui c’è una guida con un video finale che lo spiega molto chiaramente: come formattare un hard disk esterno.

Questa guida è utile anche perché se si dovesse possedere un device adatto a Windows ma vi si volessero registrare film da computer Macintosh basta cambiare formattazione. In linea di massima tutti gli hard disk esterni per film vanno bene per qualsiasi dispositivo, basta formattarli nella maniera adeguata.

Per chi non volesse perdere tempo a smanettare con file e tecnologia varia, nei prossimi paragrafi indicheremo i migliori hard disk esterni per salvare film adatti a ogni periferica.

Salvare film dalla rete

Sono ormai diversi anni che l’abitudine di scaricare film da Internet si è diffusa a macchia d’olio. In alcuni casi vi sono problemi di copyright, ma i film più datati si possono conservare senza problemi.

Dove si trovano questi film? Sono molti i siti Web che permettono la visione in streaming di film, talvolta pagando modiche cifre.

Spendendo qualcosa in più si possono scaricare senza avere nessun problema legale e si tratta sempre di pochi euro. Per capire quanto sia diffusa la pratica di scaricare film, basta digitare nel campo di ricerca del browser la frase film download.

Compariranno tantissimi siti ed anche qualche guida sui software più adatti a salvare legalmente film sul proprio computer. Naturalmente bisogna sincerarsi che non siano protetti dal diritto d’autore, nel qual caso si sarà passibili di sanzioni o peggio.

La pratica del cosiddetto file sharing o condivisione dei propri file in rete è completamente legale. Una volta imparato come fare, sarà ben difficile resistere alla tentazione di farsi una propria collezione di video da gustarsi nei momenti liberi.

Lo spazio sarà presto saturo ed ecco che saranno necessari uno o più hard disk esterni per film. I migliori sono quelli da 3.5 pollici con alimentazione indipendente, perché sono i più capienti, affidabili ed economici sul mercato.

Il formato dei film trovati online

Ogni file ha un proprio formato, ossia l’estensione che compare dopo il nome ed il punto. Per esempio se scriviamo una lettera con Word il nome sarà lettera.doc, se salviamo una canzone dalla rete quasi sicuramente sarà canzone.mp3.

Ormai le canzoni vengono chiamate comunemente MP3, che non è altro che il formato di file con la quale sono compresse. Purtroppo esistono moltissimi formati di file per i film e bisogna avere anche un software in grado di leggerli.

Si parla di codifica, infatti talvolta è necessario scaricare i cosiddetti codec dalla rete, che non sono altro che piccoli programmi che consentono al lettore multimediale di riprodurre il video.

In quasi tutti i computer Windows è presente Windows Media Player, tuttavia esistono diversi programmi più performanti gratuiti o a poco prezzo. In questi software sono già presenti tutti i codec necessari per visualizzare la maggior parte dei filmati online.

Se non ci fossero sarà il programma stesso ad allertare l’utente con un popup che chiederà il permesso di indirizzarlo nel sito giusto per scaricare i codec che servono.

Il formato dei film trovati su Internet è molto importante perché determina la qualità e la dimensione del file.

A seconda di questo sarà infatti necessario scegliere hard disk esterni per film di dimensioni adeguate. La tendenza di avere moltissimi film in formati molto compressi avrà senz’altro ripercussioni sulla qualità, soprattutto se saranno visti su un monitor di ultima generazione.

I film ad alta risoluzione: dove archiviarli?

I film ad alta risoluzione occupano molto più spazio rispetto agli altri perché la dimensione aumenta in proporzione alla qualità di audio e video. Non dimentichiamoci che chi è appassionato di film vuole sicuramente sentire anche un audio coinvolgente e realistico.

Il sogno di molti è avere un sistema di home theatre come essere al cinema, dunque anche l’audio è molto importante.

Da ricordare i film 3D, che necessitano di schermi particolari, occhiali e formati proprietari. Sono quelli che occupano più spazio di tutti, ma è inutile scaricarli se non si possiede uno schermo idoneo. Da quanto detto è evidente che i migliori hard disk esterni per archiviare film devono avere una certa capienza.

Qualcuno utilizza i servizi cloud della rete, ma una cosa non esclude l’altra, anche perché questi siti offrono uno spazio gratis molto limitato. La comodità di avere dei film su un’area privata on-line e di poterli vedere da qualunque dispositivo ovunque ci si trovi è molto interessante, ma deve esserci la connessione.

Ancora oggi il segnale non è presente in ogni angolo della terra, pertanto in uno sperduto paesino di montagna è probabile che Internet non sia raggiungibile. Per avere la certezza della possibilità di vedere i propri video preferiti in qualunque momento, basta averli sempre in borsa o in tasca memorizzati in un HDD o una chiavetta USB.

Oggi le pendrive costano poco e possono archiviare fino a 2 TB. Tra i migliori archivi portatili di piccole dimensioni ci sono le unità di memoria a stato solido SSD, che hanno anche il vantaggio di essere velocissime e indistruttibili. Unica pecca, il costo particolarmente elevato.

Prezzi medi di hard disk per film

Ma quanti soldi ci vogliono per trovare hard disk esterni per film dove archiviarla propria collezione? Dipende da molti fattori, in primis la capienza e la velocità. Per scaricare un film da Internet a volte ci vogliono delle ore e per trasferirlo da un hard disk all’altro il tempo è variabile in base all’interfaccia.

Senza scendere troppo in dettagli tecnologici, più il dispositivo è piccolo, capiente e veloce più costa.

Le televisioni moderne hanno la possibilità di registrare direttamente su chiavetta USB o hard disk. Lo spazio occupato da un film dipende dalla risoluzione, ma vediamo i prezzi a partire dai più economici.

Un hard disk esterno con interfaccia USB 2.0 autoalimentato da 20 GB costa 23 euro, mentre con interfaccia USB 3.0 e 500 GB di capacità poco meno di 100 euro. Salendo di capienza, per avere un hard disk da 1 TB con formato da 2.5 pollici ci vogliono 150 euro, stesso prezzo di una drive station da 3.5 pollici con alimentazione esterna e interfaccia USB 3.0.

Una chiavetta di ultimissima generazione USB 3.1 OTG da 8 GB si trova on-line a 1.500 euro, mentre una pendrive con interfaccia USB 3.0 e 2 TB di capacità costa 1.300 euro. Un’unità di memoria a stato solido SSD con interfaccia Sata III, capacità di 1 TB e velocità di 6 Gb/s ha un prezzo medio di 230 euro.


Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’informatica è quello che preferisco perché lo conosco sin dalla nascita dei PC negli anni ’80. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

6652 9311 7601 7275 7117 8649 6575 7555 6485 9393
Back to top
Hard Disk Esterno