Hard disk esterni lan, migliori articoli del 2022, prezzi, info

Gli hard disk esterni lan servono per creare una rete aziendale o domestica dove condividere le risorse. I file sono contenuti all’interno del dispositivo e in esso possono leggere e scrivere dati gli altri computer che fanno parte della lan.

 

Hard disk esterni lan per condividere risorse

LAN è l’acronimo di Local Area Network, che significa rete in area locale o, più semplicemente, rete locale.

Una rete locale è un insieme di computer e dispositivi collegati tra loro, che generalmente fanno capo ad uno o più hard disk esterni lan.

In questi hard disk, generalmente molto capienti, oppure particolari chiamati NAS (Network Attached Storage), sono contenuti tutti i file ai quali possono accedere gli utenti. Per inserirsi in una rete locale serve sempre una password e si può dire che sia una versione più ridotta della rete globale Internet.

Non tutti i dispositivi sono adatti a funzionare come hard disk esterni lan. Come primo requisito c’è la dimensione, che deve essere sufficientemente ampia per poter contenere ogni cosa.

Questi hard disk oltre che a computer, smartphone e tablet, possono essere collegati anche alle Smart TV e programmare autonomamente la registrazione dei programmi. I più evoluti sono piccoli computer a sé stanti che funzionano anche se non sono collegati a nessun PC.

Sono i più costosi e professionali, ma non possono mancare in ogni azienda che si rispetti. A livello domestico è sufficiente un ottimo dispositivo con le giuste caratteristiche.

HDD di rete

Gli hard disk esterni lan vengono chiamati anche hard disk di rete o hard esterni Ethernet, grazie alla loro connessione necessaria per comunicare con la rete Web. Ethernet è una famiglia di tecnologie di rete comunemente utilizzata nelle LAN e anche nelle WAN, acronimo di Wide Area Network.

Una WAN, dalla traduzione del termine stesso, è una rete più ampia, che supera le di gran lunga le dimensioni di una LAN e talvolta perfino quelle di una rete geografica.

Viene usata per collegare tra loro varie reti di dimensioni sempre maggiori fino ad arrivare al WWW, la rete mondiale che collega tutti computer della terra. Naturalmente a seconda della rete occorrono dispositivi differenti e gli hard disk esterni lan hanno dimensioni e caratteristiche più o meno evolute.

Una famiglia non avrà certo l’esigenza di un’azienda che a sua volta necessiterà di hard disk di rete ancora più grandi e così via.

Rimanendo dell’ambito delle LAN, la scelta degli hard disk esterni adeguati è molto ampia. Sul mercato escono continuamente prodotti sempre più performanti ed anche quest’anno ne sono usciti di ottimi a prezzi accessibili.

Tra le ditte specializzate in hard disk esterni lan vi sono Synology, G-Technology, QNap, ma quest’anno anche Western Digital e Buffalo hanno immesso sul mercato ottimi articoli.

Come creare una LAN

Per i profani è bene avere qualche informazione su che cos’è una rete locale e come si fa a costituirla. In questo modo ci si renderà conto di quanto sia utile e la scelta di un hard disk esterno adeguato sarà più oculata.

Il punto principale è usare il contenuto di un hard disk esterno, cioè collegare più computer in una rete tra loro e condividere le risorse del drive con tutti gli altri device presenti in casa (o in ufficio).

Ogni dispositivo potrà usufruire dei contenuti o caricarci file. Il primo passo è acquistare uno dei migliori hard disk esterni lan in circolazione e qui la scelta è vasta e verrà trattata nel prossimo capitolo.

A livello software, con Windows bisogna andare in rete, centro connessioni di rete e condivisione, modifica impostazioni di condivisione, avanzate.

Meglio non cambiare le impostazioni già settate, salvo attivare la voce di condividere la stampante e disattivare o meno condivisione protetta da password, se non si vuole dover inserire la password ogni volta che ci si collega.

Seguendo il wizard bisogna salvare e proseguire. A questo punto va creato un gruppo andando sul menu start, home, crea un gruppo home. Tramite la finestra che apparirà sarà possibile scegliere tutto quello che si vuole condividere con gli altri.

Alla fine del procedimento Windows creerà una password molto complicata che sarà bene cambiare per potersela ricordare. Per connettersi con gli altri dispositivi all’HDD basterà accedere alla cartella condivisa mediante questa password (o meno se non si vuole impostare, leggi sopra).

Scegliere un buon HDD esterno lan

Un ottimo hard disk esterno lan per condividere le risorse a livello domestico non ha un prezzo eccessivo. Tutto dipende da quello che ci si aspetta e dalla quantità di dati da memorizzare.

Solitamente si finisce per riempirlo di film, video, fotografie, puntate delle serie televisive preferite, giochi della consolle e tutto quello che viene in mente.

Dipende da quanti sono i componenti del nucleo familiare e da quanto riescono a resistere prima di riempire completamente il dispositivo. Come ogni hard disk, il costo è proporzionale alla capacità e per un privato, così come per un’azienda, si può scegliere se acquistare un device con o senza dischi interni.

Questa seconda opzione sarà meno costosa ed ha il vantaggio di poter partire con una spesa contenuta e magari aggiungere altri hard disk quando se ne ha bisogno.

Prezzi e articoli migliori

I prezzi sono estremamente variabili ed un buon hard disk esterno per una rete domestica deve essere necessariamente di una marca conosciuta.

La garanzia è importante sempre e comunque in ambito di prodotti hardware.

Le marche sopra citate sono tra le migliori, i prezzi di una disk station di rete Synology senza hard disk partono da 480 euro. Scendendo di livello, Western Digital ha delle buone stazioni indipendenti per reti locali, senza hard disk, a circa 200 euro.

Centri di archiviazione Enclosure QNap con due alloggiamenti si comprano con 180 euro, ma se ci si vogliono due dischi da 1 TB ciascuno si sale a 310 euro. Il massimo che può offrire l’azienda sono 4 bay per un totale massimo di 8 TB di capacità ad una cifra di circa 830 euro.

Quest’ultima soluzione è troppo per una LAN domestica ma è perfetta per un’azienda. In casa, con 250 euro, è più che sufficiente una Link Station Buffalo con due bay per un totale di 2 TB.

Classifica dei migliori hard disk esterni di Ottobre 2022

1
2
3
4
5
WD 4TB Elements Desktop Disco rigido esterno – …
WD 2TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Por…
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk …
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, …
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk …
WD 4TB Elements Desktop Disco rigido esterno - USB 3.0
WD 2TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 1.5 TB, Nero
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 ", USB 3.0, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero

Capienza9.3
Ingombro9
Compatibilità8.9
Velocità di Processo9.1
Qualità-Prezzo9.2

Capienza9.2
Ingombro9.4
Compatibilità8.4
Velocità di Processo9.3
Qualità-Prezzo9.6

Capienza9.1
Ingombro9.5
Compatibilità8.8
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9.4

Capienza8.9
Ingombro9.1
Compatibilità8.8
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9.8

Capienza9.5
Ingombro9.4
Compatibilità8.7
Velocità di Processo9.2
Qualità-Prezzo9
9.4/10
9.4/10
9.2/10
9.2/10
9.2/10
WD 4TB Elements Desktop Disco rigido esterno - USB 3.0
WD 4TB Elements Desktop Disco rigido esterno – USB 3.0
9.4/10
WD 2TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
WD 2TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
9.4/10
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 1.5 TB, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 1.5 TB, Nero
9.2/10
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 ", USB 3.0, Nero
Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 “, USB 3.0, Nero
9.2/10
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero
Western Digital WD Elements Portable Hard Disk Esterno, USB 3.0, 3 TB, Nero
9.2/10

Migliori hard disk esterni LAN di Ottobre 2022


Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’informatica è quello che preferisco perché lo conosco sin dalla nascita dei PC negli anni ’80. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

6652 9311 7601 7275 7117 8649 6575 7555 6485 9393
Back to top
Hard Disk Esterno